IMG_4773.JPG

Le confetture e i loro accompagnamenti

Con questo articolo voglio aiutarvi ad abbinare le confetture  a sfiziose idee alimentari, vi deluciderò come realizzare un aperitivo Gourmet, semplicemente accompagnando un platò di formaggi a confetture o composte che ne valorizzeranno il sapore  e che accompagnate a un buon vino, sapranno elegantemente  omaggiare il vostro palato trasformando i vostri aperitivi in serate speciali.


Confettura di Pere con Cannella: ideale con formaggi stagionati, quali Grana, Parmigiano e formaggi erborinati. Ideale anche per dolci al cucchiaio.

Confettura di Mele Cotogne: ideale per accompagnare formaggi morbidi come stracchino o camoscio.

Confettura di Arance Amare: ideale per formaggi morbidi e cremosi come Brie e Burrata

Confettura di Cipolle di Tropea: ideale per Robiola, Taleggio, Stracchino, Parmigiano, Camembert, Raschera. Ideale da accompagnare a carni bollite e arrosti.

Confettura di Mirtilli Rossi: ideale con Parmigiano, Castelmagno, Grana.

Confettura di Fichi: ideale per accompagnare formaggi di brevi stagionatura, Caciotte di latte misto, affiancare al prosciutto Crudo.

Confettura di Peperoni: ideale per  formaggi affumicati e Pecorini Romano, Sardo o Toscano.

 

 

FacebookPinterestTumblrWhatsAppCondividi
IMG_4286-1

Salame al Cioccolato

Salame al Cioccolato

Uno dei dolci che mi riporta alla mia infanzia, è senza dubbio questo,
quando la mia Nonna me lo preparava, me lo dovevano nascondere perchè
altrimenti l’indigestione era dietro l’angolo.
Ho sempre pensato fosse complicato prepararlo ma in realtà è molto
semplice, solo deve riposare un po’ in frigo.

Ingredienti:

  • 300 gr di biscotti secchi
  • 150 gr di burro
  • 200 gr di cioccolato ( a scelta vostra se fondente o al latte)
  • 100 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 1 bicchiere di marsala ( va bene anche il passito)
  • zucchero a velo

Sbriciolate i biscotti secchi, grossolanamente con le mani,
e mettete a sciogliere il cioccolato in un pentolino, unite il burro
a pomata,togliete dal fuoco e lasciate raffreddare un pochino.

Unite al composto ottenuto, lo zucchero, le uova ed il bicchierino di marsala
e mescolate per benino con una spatola, fino ad ottenere un composto omogeneo.

A questo punto potete unire i biscotti ed amalgamare il tutto, poi prendete la
carta forno ed una volta data la forma tipica del salame, cospargere di zucchero a velo e avvolgerlo nella stessa.
Chiudere a caramella e riporre il tutto nel frigo per almeno 4/5 ore,
un volta ben impattato è pronto per essere servito a fette come un vero
e proprio salame.

Consigli:

Se volete potete aggiungere le nocciole o le mandorle e ridurre la
quantità di biscotti. Se vi disturba il marsala, potete ometterlo
ma il gusto leggermente liquoroso gli da decisamente una marcia in più.

IMG_4286-2