IMG_4407

Focaccia farcita cotta in padella

Focaccia farcita cotta in padella

Un altro must della categoria appetizer è senza dubbio la Focaccia
Farcita cotta in padella.
Ricetta semplice, veloce e risolutiva in caso di ospiti dell’ultimo
momento, per un’apericena sfizioso.
Io la realizzo sul “testo romagnolo”, non so se avete presente di cosa parlo,
è una normalissima padella in fusione d’alluminio rivestito in materiale
anti-aderente, ottimo per questi tipi di cottura.

Ingredienti:

  • 400 gr di farina 00
  • 150 gr d’acqua
  • 100 gr di latte
  • 1 pizzico di sale
  • 3 cucchiai d’olio evo
  • 1 bustina di lievito istantaneo per pizze/focacce

Per la farcitura:

  • 100 gr prosciutto o qualsiasi salume preferite(salame,speck,mortadella,etc.)
  • 100 gr di formaggio a fette o anche mozzarella, volendo anche stracchino

Il procedimento è quello tipico delle focacce o delle pizze,
in una terrina metto la farina,il sale ed il lievito, poi aggiungo tutti
gli ingredienti liquidi e mescolo finchè non si sarà amalgamato
e continuo ad impastare fino ad ottenere un composto omogeneo ma non
troppo appiccicoso ( se fosse aggiungo un po’ di farina e continuo ad impastare).

A questo punto divido l’impasto in due parti e comincio a tirare
la pasta con il mattarello, creando due cerchi uno un poco più piccolo
e l’altro un pochino più grande.

Ora adagiate la pasta leggermente più grande sulla spianatoia, ungetela
un pochino e cominciate a farcirla a vostro piacimento, poi adagiate
la parte più piccola sopra e chiudete la focaccia creando un bordo con
la pasta eccedente della base.
A questo punto ungete anche la parte superiore ed è pronta a cuocere in padella.

Accendete il fuoco non troppo alto ne troppo basso,una via di mezzo,
cuocete la focaccia 8/9 minuti per lato coprendola con un coperchio,
fate attenzione nel momento che dovrete girarla, il procedimento è lo stesso
della frittata, aiutatevi il coperchio.

Servite la focaccia facendola riposare un pochino dopo la cottura ma ben calda.

IMG_4407-0

FacebookPinterestTumblrWhatsAppCondividi
IMG_4286-1

Salame al Cioccolato

Salame al Cioccolato

Uno dei dolci che mi riporta alla mia infanzia, è senza dubbio questo,
quando la mia Nonna me lo preparava, me lo dovevano nascondere perchè
altrimenti l’indigestione era dietro l’angolo.
Ho sempre pensato fosse complicato prepararlo ma in realtà è molto
semplice, solo deve riposare un po’ in frigo.

Ingredienti:

  • 300 gr di biscotti secchi
  • 150 gr di burro
  • 200 gr di cioccolato ( a scelta vostra se fondente o al latte)
  • 100 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 1 bicchiere di marsala ( va bene anche il passito)
  • zucchero a velo

Sbriciolate i biscotti secchi, grossolanamente con le mani,
e mettete a sciogliere il cioccolato in un pentolino, unite il burro
a pomata,togliete dal fuoco e lasciate raffreddare un pochino.

Unite al composto ottenuto, lo zucchero, le uova ed il bicchierino di marsala
e mescolate per benino con una spatola, fino ad ottenere un composto omogeneo.

A questo punto potete unire i biscotti ed amalgamare il tutto, poi prendete la
carta forno ed una volta data la forma tipica del salame, cospargere di zucchero a velo e avvolgerlo nella stessa.
Chiudere a caramella e riporre il tutto nel frigo per almeno 4/5 ore,
un volta ben impattato è pronto per essere servito a fette come un vero
e proprio salame.

Consigli:

Se volete potete aggiungere le nocciole o le mandorle e ridurre la
quantità di biscotti. Se vi disturba il marsala, potete ometterlo
ma il gusto leggermente liquoroso gli da decisamente una marcia in più.

IMG_4286-2