IMG_5179

Torta di Pane Pomodori e Mozzarella

Eccomi sono tornato…l’Estate è terminata e il caldo torrido oramai è solamente un ricordo, e allora riaccendiamo il forno, si riprende con le sfiziose ricette di PepeRosso. Oggi voglio proporre una ricetta di origine Campana, la torta di Pane, Pomodori e Mozzarella.

Una ricetta molto semplice e soprattutto molto economica, una “svuota frigo” che potrete proporre sia come stuzzichino che come piatto principale. 

IMG_5179

Ingredienti:

  • 8/10 fette di pan carrè
  • 250 gr di mozzarella
  • 2 pomodori
  • 2 uova
  • 1/2 bicchiere di latte
  • origano
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • a piacere una grattata di pecorino o scamorza o ricotta

 

 

Devo essere sincero, ho provato questa ricetta con un po’ di riserve, non ero propriamente convinto sulla bontà della stessa, ed invece una così semplice ricetta ci ha subito conquistato, tanto che mia moglie me l’ha richiesta qualche giorno dopo.

Prendiamo una tortiera e ungiamola con un filo d’olio (io la cospargo anche con un velo di pangrattato), poi mettiamo il pan carrè formando un ventaglio, farcendo tra una fetta e l’altra con il pomodoro e la mozzarella (vedi foto).

IMG_5196

Continuiamo così fino a terminare la tortiera, a questo punto spolveriamo con l’origano, un po’ di sale e una grattata di pepe fresco.

IMG_5197

A questo punto sbattiamo le due uova con il mezzo bicchiere di latte e un pizzico di sale, una volta terminato di rigirare il tutto non dobbiamo far altro che bagnare uniformemente la nostra torta, ora se gradite, prima di infornare in forno caldo e ventilato a 200 gradi per 30 minuti, potete spolverarla con un’abbondante grattata di formaggio a scelta tra pecorino, scamorza o ricotta salata.

Servitela calda ma ricordate che è buona pure fredda il giorno dopo.

IMG_5183_Fotor

 

Consigli:

Ovviamente a vostra scelta potete variare o aggiungere alcuni ingredienti, ad esempio assieme a mozzarella e pomodoro, potete aggiungere del prosciutto cotto,oppure se preferite la versione vegetarian, delle fette di melanzana grigliata o perchè no dei peperoni sott’olio.

Ricorda, se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi seguirmi anche su Facebook clicca qui e metti “mi piace” alla mia pagina.

FacebookPinterestTumblrWhatsAppCondividi
IMG_4784.JPG

Muffins Egg

Ci sono quelle sere che rientri a casa, apri il frigo e guardi dentro…mmmhhh di cose ce ne sono, ma di voglia di cucinare? Poca…allora che fai? Pizza da asporto? no dai, e poi chissà quando arriva, meglio una cosa sfiziosa veloce e senza troppi fronzoli. Oppure hai ospiti dell’ultim’ora…e non hai tempo per preparare una vera e propria cena…in questi casi ti vengono in aiuto i Muffins Egg. Puoi adeguare la ricetta come meglio preferisci, o adeguarla unicamente alle tue esigenze o meglio a quello che hai nel frigo, l’importante ed imprescindibile è avere le uova!!!

Ingredienti per 6 muffins:

  

 

Procediamo a tagliare a cubetti la cipolla, il peperone e i pomodorini. Una volta terminato, prendiamo lo stampo da Muffins e distribuiamo sul fondo di ogni stampino un po’ di ogni ingrediente, cercando di distribuirlo equamente per ogni muffin. Condiamo con l’erba cipollina ed il prezzemolo, aggiustiamo di sale e poi passiamo alla seconda fase.

In una ciotola, rompiamo le quattro uova e con una frusta mescoliamo per benino. Aggiungiamo il grana, il pepe, il sale e continuiamo con la nostra frusta a sbattere le uova facendo amalgamare il tutto. Quando la nostra parte liquida sarà pronta, non dobbiamo far altro che spartire il liquido per i sei stampini ed infornare il forno caldo a 180 gradi per 20 minuti.

Il risultato vi stupirà e al più presto li riproverete, magari variando alcuni ingredienti.

Consigli:

Potete variare con pezzi di prosciutto e provola, oppure con la mozzarella in aggiunta a cubetti o la feta sbriciolata e le olive. Date fondo al frigo e sbizzarrite la vostra fantasia.

Se vi è piaciuto il mio articolo seguitemi su Facebook e mettete MI PIACE alla mia pagina.

  

IMG_4654-1

Esotica Caprese

Esotica Caprese 

E’ mio vizio curiosare tra gli scaffali e i banchi del supermercato, io mi ci perdo a fare la spesa, mi piace, non ci posso fare niente. Diciamo che la mia spesa è caratterizzata da due aspetti, il tempo immenso che ci perdo e la quantità di inutilità che vado ad acquistare. Oggi al banco frutta ho visto un avocado e una papaya, senza pensarci su l’ho acquistate e ne ho realizzato una caprese in salsa esotica. Una di quelle insalate fresche che danno colore e sapore al pasto ma a patto che…siano sempre ingredienti freschi e di qualità.

IMG_4654-1

Ingredienti per due persone:

  • 2 mozzarelle di bufala campana
  • 10 pomodorini piccadilly
  • 1 mazzo di basilico
  • 1/2 avocado
  • 1/2 papaya
  • origano
  • pepe macinato
  • sale
  • olio evo
  • zenzero fresco

Per prima cosa taglio l’avocado incidendolo per la sua verticale lungo tutto il suo perimetro, lo apro lo privo del nocciolo e lo pelo con il pela patate.

Poi pulisco la papaya, sempre con il pela patate la privo della buccia e successivamente la taglio in due sempre verticalmente e la ripulisco dai semini interni.

A questo punto taglio i due frutti a piccoli pezzi e li metto da parte.

Preparo i pomodorini, tagliandoli a rondelle e mettendoli a marinare con sale olio e origano in un piatto a parte.

Ora non mi rimane che tagliare a fette le nostre mozzarelle di bufala campana e spolverarle con un po’ di pepe nero macinato.

Compongo la mia insalata iniziando con uno strato di avocado e papaya, poi i pomodori, il basilico precedentemente lavato strizzato e diviso a foglioline, uno strato di mozzarella un filo d’olio e un pizzico di sale, proseguire così fino al termine degli ingredienti, fatto ciò concludo con una grattata di zenzero fresco a scaglie.

IMG_4655-2

I

IMG_4489-0

Horiatiki

Insalata greca


Una delle ricette che ho portato con me dalle mie vacanze in Grecia 
è l’Horiatiki o meglio conosciuta come insalata greca,sicuramente una delle insalate più gustose e colorate.
Un’ insalata semplice, fatta con ingredienti poveri ma molto saporita che sicuramente vi conquisterà, la ricetta può variare in base alle zone greche dove 
la gusterete, in certe zone ad esempio inseriscono anche i peperoni in altre li omettono. Io vi posso solo dire che il vero segreto di 
questa semplice ricetta sta nella freschezza e la qualità degli ingredienti, in quanto solo i prodotti freschi e se si può, a km zero
regaleranno un sapore corposo e gustoso alla vostra insalata.

Ingredienti per 4 porzioni


  • 1 cetriolo
  • 4 pomodori maturi
  • 1 grossa cipolla rossa
  • 200 g di formaggio greco Feta
  • 16 olive nere

Per marinare:

  • Sale
  • Pepe macinato fresco
  • Origano
  • 8 cucchiaini di olio evo

Preparazione

Lavare il cetriolo, asciugarlo e tagliarlo a rondelle.
Lavare i pomodori, tagliarli a metà e togliere i semi. 
Tagliare a dadini direttamente
nella ciotola i pomodori e il formaggio.
Aggiungere le olive nere e la cipolla tagliata finemente ad anelli.
Prepararte una marinatura, mettendo l’olio da parte con un pizzico di sale di pepe
ed un cucchiaio da cucina di origano, e mescolate.
Aggiungere la marinata sopra l’insalata.
Mescolare il tutto molto bene.
Lasciar riposare in frigo in modo che le verdure si insaporiscano prima di servire, quindi mescolare ancora

.
Suggerimento:
L’insalata greca è perfetta con pane pita caldo e tzaziki, altre ricette che trovi sul mio blog.