foto

Bruschetta Caprese

Sapete qual’è la vera fortuna di essere italiani? Avere la possibilità di poter lavorare solo ed esclusivamente con prodotti di prima qualità, perchè chi lo dice che un piatto semplice e poco elaborato debba essere anche privo di gusto e di qualità. Anzi sono proprio i pochi ingredienti, ma di qualità, che fanno un gran piatto, e noi grazie alla nostra terra e alla nostra tradizione, abbiamo tutte le materie prime per fare un gran piatto con pochi ingredienti e dal costo bassissimo. Una delle mie ricette “fast” preferite è quella della bruschetta caprese, un piatto che spesso ti risolve la cena all’ultimo minuto, i quali ingredienti nel periodo estivo sono sempre presenti in tutti i frigoriferi d’Italia.

 

Ingredienti per 2 bruschette:

  • 10 pomodorini pachini
  • 1 spicchio d’aglio
  • 10 olive denocciolate
  • 2 ciuffi di basilico fresco
  • 1 mozzarella ( io uso anche la Feta in alternativa)
  • 2 fette di pane Rustico
  • origano
  • sale
  • Olio EVO
  • aceto balsamico ( a vostro piacere)

 

Il procedimento è semplice, e molto rapido, intanto in una padella antiaderente faccio scaldare un filo d’olio e poi vado ad imbrunire le mie due fette di pane rustico. Taglio i pomodorini a pezzetti abbastanza piccoli, e li lascio marinare con l’olio, il sale e l’origano. Taglio la mozzarella a dadini e l’aggiungo assieme alle olive, ai pomodori, mischiandoli in modo che prendano bene i gusti .

Una volta scaldato e imbrunito il pane da entrambi i lati, vado a passare uno spicchio d’aglio sulla base che verrà farcita, aggiungo un filino d’olio un pizzico di sale e uno d’origano.

A questo punto il nostro pane è pronto ad essere farcito con i pomodori e la nostra mozzarella, impiattare e guarnire con un ciuffo di basilico e se vi piace con una spruzzata di aceto balsamico.

Consiglio:

Se avete l’olio aromatizzato al basilico, è la morte sua per eccellenza…andate a leggere il mio articolo.

 

foto

 

FacebookPinterestTumblrWhatsAppCondividi
IMG_4661-0

Oli aromatici

Oli Aromatici

Oggi vi voglio parlare di alcune ricette molto ma molto semplici,

ma che vi garantisco potranno davvero migliorare i vostri piatti.

Sto parlando degli Oli aromatici. Se vi capita di curiosare sugli scaffali di quelle botteghe di prodotti tipici di zona, quelle drogherie dove trovi tutti i prodotti più buoni ma soprattutto più cari che esistano,vedrete che sicuramente troverete anche le bottigliette di oli aromatizzati.

Ne esistono di varie versioni, dall’olio piccante con aglio e peperoncino,

a quelli al rosmarino etc etc.

Vediamo come produrli in casa e a quali ricette accompagnarli.

 

 

Ingredienti:


  

 

Olio al peperoncino:

 

  • 5/6 peperoncini secchi
  • 2 spicchi d’aglio
  • olio evo quanto basta per riempire la bottiglietta di vetro

 

Semplicemente immergete i peperoncini e l’aglio nell’olio, mi raccomando

incidete i peperoncini nel senso della lunghezza per far sì che rilascino i semini e rendano l’olio piccante.

 

Consigli d’utilizzo

 

Ideale per bruschette, pasta e soprattutto la pizza

 

 

Olio al rosmarino


  

 

 

  • 2 rametti di rosmarino fresco
  • olio evo quanto basta per riempire la bottiglietta di vetro

 

Inserite il rosmarino (lavato e lasciato asciugare) a rametti all’interno della bottiglia colma d’olio,meglio se il rosmarino è stato staccato dalla pianta nella stessa giornata, rilascerà più sapore.

 

Consigli d’utilizzo

 

Ideale per insaporire le patate, le carni alla griglia e le bruschette

 

 

Olio al basilico


  

 

 

  • 20 foglie di basilico fresco
  • olio evo quanto basta per riempire la bottiglietta di vetro

 

 

Lavate ed asciugate il basilico, strizzatelo per bene in modo da far sì

che una volta che la bottiglia sarà colma d’olio le foglie rilasceranno l’aroma del basilico appena colto.

 

 

Consigli d’utilizzo

 

Ideale per bruschette,pasta,pizza ed insalate.

 

 

 

Olio al prezzemolo


  

 

 

  • 3 rametti di prezzemolo
  • 1 scalogno
  • olio evo quanto basta per riempire la bottiglietta di vetro

 

 

Stesso procedimento dell’olio al basilico, con la semplice aggiunta di uno scalogno sbucciato e tagliato a rondelle.

 

Consigli d’utilizzo

 

Ideale per insaporire pesci, crostacei e insalate di mare.

 

Olio all’aglio


  

 

  • 10 spicchi d’aglio
  • 1 stuzzicadenti da spiedino
  • olio evo quanto basta per riempire la bottiglietta di vetro

 

 

Sbucciate una decina di spicchi d’aglio e infilzateli in un bastoncino da spiedino ed inserite il tutto all’interno della bottiglia colma d’olio.

 

 

Consigli d’utilizzo

 

Ideale per carni bianche,verdure,bruschette,pasta e pizza.

 

 

Tutti questi oli, prima di essere usati vanno lasciati riposare in un luogo

asciutto e buio, per almeno 20/30 giorni, in modo che acquisti per bene il sapore. Per una conservazione più lunga (fino a 6 mesi), potete filtrare il prodotto passati i trenta giorni di riposo.

Mi raccomando, vanno consumati a crudo.