IMG_5239-1

Pesto Rosso Fresco

Vi è mai capitato di trovare monotonia nei soliti condimenti per la pasta? A me a volte sì, certo un sughetto di pomodoro fresco è quanto più facile e genuino che si possa fare, ma a volte c’è bisogno di variare dal sugo di pomodoro o il pesto genovese, e così l’altro giorno per condire i miei “Gnocchi di Ricotta” ho preparato un pesto rosso fresco.

  Continua a leggere

FacebookPinterestTumblrWhatsAppCondividi
11057364_822390814463288_7800807910995956401_n

Cupcakes

Cupcakes

Le innumerevoli serie tv americane stanno influenzando parecchio le nostre tendenze in cucina, soprattutto sui dolci. Il cake design sta spopolando e con esso i dolcetti take away come i cookies, i brownies e senza dubbio i Cupcakes. Questi dolcetti nati negli States hanno conquistato il gradimento di molti di noi, tanto da aver spinto addirittura all’apertura di negozi monotematici lungo lo stivale. Ho voluto provare a realizzarli pure io e devo dire che il risultato è stato eccellente.

 

Ingredienti per 12 cupcakes:

 

Per la base

  • 125 gr di Farina autolievitante
  • 75 gr di burro
  • 135 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 50 gr di cacao in polvere
  • 150 gr d’acqua
  • un pizzico di sale

Per il frosting

  • 100 gr di ricotta per dolci Santa Lucia
  • 50 gr di zucchero a velo
  • 75 gr di Nutella
  • una presa di graniglia di nocciole

 

Scaldate l’acqua con il cacao in polvere mescolando di tanto in tanto e mettete da parte ad intiepidirsi leggermente.

Successivamente passate il tutto in una terrina aggiungendo il burro a temperatura ambiente, precedentemente fatto a pezzetti e lo zucchero. Con uno sbattitore mescolate per un paio di minuti e poi aggiungete le uova una alla volta amalgamando il tutto.

A questo punto aggiungete metà della farina mescolata con il pizzico di sale e continuate ad amalgamare con lo sbattitore, dopo un pò aggiungete la seconda metà e procedente ancora per un minuto.

Preparate i pirottini e riempiteli per due terzi, infornandoli in forno ventilato pre riscaldato per 20 minuti a 180 gradi.

Ora preparate il frosting, mettendo la ricotta, la nutella e lo zucchero a velo in una ciotola, amalgamate il tutto con lo sbattitore fino al raggiungimento di una crema, una volta terminato mettetela in frigo.

Una volta cotta e fatta freddare la base dei nostri Cupcakes, mettiamo il frosting in una sac a poche e guarniamoli aggiungendo la granella di nocciole sopra alla crema.

IMG_4458

11057364_822390814463288_7800807910995956401_n

IMG_4246

Zuppa Scalda Cuore

Zuppa di topinambur con funghi e nocciole

D’inverno si sa, nulla scalda più di una bella zuppa ed io che amo il nord Europa e in particolare le isole Britanniche, di zuppe ne ho assaggiate parecchie.

Questa in particolare, è una rivisitazione di una squisita zuppa di funghi che mangiammo io e mia moglie in una piovosa e ventosa giornata Scozzese nei dintorni di Inverness.

Ingredienti:

  • 500 g di Topinambur
  • 1 patata media
  • 1 porro
  • 20 g di burro
  • 120 g di nocciole
  • 10 cl di panna
  • una decina di funghi champignon
  • prezzemolo q.b.
  • uno spicchio d’aglio
  • olio d’oliva
  • sale
  • pepe

Tostate le nocciole versandole su di una teglia e infornatele per 6 minuti a 200°.

Tagliate i funghi champignon (io compro quelle confezioni al supermarket con i funghi già puliti ed affettati, sono più pratiche) e fateli passare in padella con uno spicchio d’aglio e l’olio d’oliva, dopo un minuto aggiungete un pò di prezzemolo

In una pentola fate sciogliere il burro e aggiungete il porro affettato finemente, lasciate appassire per alcuni minuti e successivamente unite i 500 grammi di topinambur e la patata media sbucciati ed affettati e metà dei funghi.

Fate insaporire per tre minuti,  aggiungete 100 g di nocciole e coprite con  dell’acqua , portate ad ebollizione e lasciate cuocere per 20 minuti circa, poi giudicate voi, se vi sembra ancora troppo liquida continuate la cottura.

Frullate la zuppa ed aggiustate di sale e pepe, io metto anche dei granelli di pepe interi in questa fase, mi sembra gli dia uno sprint di gusto in più e ve ne accorgerete mangiandola, aggiungete la panna e mescolate per bene su fuoco medio basso.

Versate la zuppa nelle ciotole, se le avete in terra cotta manterrà il proprio calore a lungo, aggiungete a completamento i funghi rimanenti e le nocciole pestate come decorazione finale.

Zuppa