imgres-1

Mexican Salad

Mexican Salad

La Mexican Salad è un ottimo “starter” per le nostre cene messicane, ma anche per un pranzo da portare in ufficio o al mare quando si pranza in spiaggia.

Fresca e croccante ma con un pizzico di piccantino, da accompagnare ad una bella birra fresca, stando attenti a non esagerare con il peperoncino e magari da servire assieme a tacos e guacamole.

Ingredienti:

  • 3 fette di pane da sandwich
  • 2 cucchiaini si coriandolo in semi
  • 2 cucchiaini di semi di cumino
  • 1 peperoncino rosso fresco
  • 1 manciata di pinoli
  • 50 gr di olive denocciolate nere
  • 50 gr di olive denocciolate verdi
  • 30 pomodorini ciliegini freschi
  • 2 peperoncini verdi dolci (friggitelli)
  • 100 gr di formaggio feta
  • sale
  • pepe nero fresco
  • olio evo
  • origano
  • prezzemolo fresco

Per prima cosa prepariamo i crostini di pane insaporiti, e lo facciamo tagliando il pane da sandwich in quadratini, tagliamo il peperoncino (useremo anche i semini), e mettiamo il tutto in una padella assieme ad un filo d’olio, lasciamo colorire il pane aggiungendo anche i semi di coriandolo e di cumino (precedentemente tritati). Mescoliamo di tanto in tanto in modo che tutti i sapori si mischino e vengano catturati dai crostini, una volta imbruniti li togliamo dal fuoco e li mettiamo da parte.

Ora tostiamo un pochino i pinoli e mettiamoli da parte assieme ai crostini.

Tagliamo le olive nere e verdi a rondelle, i pomodorini a metà, i friggitelli a rondelle ripulendoli dai semini e la feta a quadratini.

A questo punto non ci resta che prendere una capiente insalatiera e mettere tutti gli ingredienti dentro, salare,  pepare e condire con olio extravergine d’oliva e due pizzichi di origano, mescolare per bene tutto e servire non prima di aver aggiunto un pizzico di prezzemolo tritato.

imgres

FacebookPinterestTumblrWhatsAppCondividi
50657

Mexican Meatloaf

Mexican Meatloaf

Il polpettone messicano

Ispirato dalla trasmissione “Messico in cucina” in onda su Fine Living, ho voluto provare la ricetta del polpettone di carne alla messicana della Chef Marcela Valladolid. Io amante delle spezie e dei gusti piccanti, non ho saputo esimermi dal fascino di questa saporita ricetta etnica. La cucina messicana è una delle più apprezzate al mondo proprio per i suoi gusti forti ma fate attenzione a non esagerare, altrimenti si rischia di rovinare il piatto. Vediamo passo dopo passo come realizzare il tutto…

Ingredienti per 6/8 persone:

  • una cipolla
  • una carota
  • un sedano
  • due spicchi d’aglio
  • 600 gr di carne bovina macinata
  • 400 gr di salsiccia (privata della sua budella)
  • 2 friggitelli (peperoncini verdi dolci)
  • 2 uova
  • 1/2 cucchiaino di peperoncino in polvere
  • 1/2 cucchiaino di pepe nero
  • 1/2 cucchiaino di cumino
  • un cucchiaino di sale
  • pan grattato (mezza tazza)
  • olio evo q.b.

Per la salsa:

  • 2 pomodori media grandezza
  • 1/2 cipolla bianca
  • 2 peperoncini freschi privati dei semi
  • un cucchiaino di concentrato di pomodoro
  • un cucchiaio di senape

In una padella aggiungere l’olio e scaldare a fuoco medio. Aggiungere dopo aver tagliato finemente la cipolla, la carota, il sedano e l’aglio. Cuocere, mescolando spesso fino a quando le verdure non sono morbide (circa 8 minuti). Mettere da parte a freddare.

Sminuzzare i friggitelli e metterli in una terrina assieme alla carne e alla salsiccia, aggiungere le spezie e le verdure precedentemente messe da parte, amalgamare con le mani e aggiungere le due uova ed il pan grattato e proseguire a lavorare con le mani ad ottenere un composto omogeneo

April 2012 103

A questo punto, mettete il polpettone in una formina da plumcake, precedentemente unto con un filo d’olio e cuocete in forno pre riscaldato per 45 minuti a 180/200 gradi.

images

Nel frattempo prepariamo la salsina, in una padella mettiamo un filo d’olio con la cipolla e l’aglio ad imbiondire, poi aggiungiamo i pomodori, i peperoncini (privati dei semi), e il cucchiaio di concentrato di pomodoro, facciamo stufare per qualche minuto finchè non si siano ammorbiditi. Poi passate il tutto con un minipimer e rimettete in padella con un cucchiaio di senape e lasciate cuocere fino a raggiungere una salsa addensata.