pancakes-salati-1

Pancakes Salati

Oggi un must della breakfast Americana, lo rivisiteremo in chiave italiana facendo dei Pancakes salati, da farcire a piacimento con salumi o formaggi e sott’olii vari oppure con patè.

I Pancakes Salati, sono molto semplici da realizzare e non necessitano di particolari capacità, restano un pochino più gonfi di quelli classici dolci (di cui ne vado ghiotto!!! buonissimi) e hanno un ingrediente in più che li rende più alti e più soffici, ovvero un cucchiaio di aceto di mele.

  Continua a leggere

FacebookPinterestTumblrWhatsAppCondividi
IMG_5179

Torta di Pane Pomodori e Mozzarella

Eccomi sono tornato…l’Estate è terminata e il caldo torrido oramai è solamente un ricordo, e allora riaccendiamo il forno, si riprende con le sfiziose ricette di PepeRosso. Oggi voglio proporre una ricetta di origine Campana, la torta di Pane, Pomodori e Mozzarella.

Una ricetta molto semplice e soprattutto molto economica, una “svuota frigo” che potrete proporre sia come stuzzichino che come piatto principale. 

IMG_5179

Ingredienti:

  • 8/10 fette di pan carrè
  • 250 gr di mozzarella
  • 2 pomodori
  • 2 uova
  • 1/2 bicchiere di latte
  • origano
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • a piacere una grattata di pecorino o scamorza o ricotta

 

 

Devo essere sincero, ho provato questa ricetta con un po’ di riserve, non ero propriamente convinto sulla bontà della stessa, ed invece una così semplice ricetta ci ha subito conquistato, tanto che mia moglie me l’ha richiesta qualche giorno dopo.

Prendiamo una tortiera e ungiamola con un filo d’olio (io la cospargo anche con un velo di pangrattato), poi mettiamo il pan carrè formando un ventaglio, farcendo tra una fetta e l’altra con il pomodoro e la mozzarella (vedi foto).

IMG_5196

Continuiamo così fino a terminare la tortiera, a questo punto spolveriamo con l’origano, un po’ di sale e una grattata di pepe fresco.

IMG_5197

A questo punto sbattiamo le due uova con il mezzo bicchiere di latte e un pizzico di sale, una volta terminato di rigirare il tutto non dobbiamo far altro che bagnare uniformemente la nostra torta, ora se gradite, prima di infornare in forno caldo e ventilato a 200 gradi per 30 minuti, potete spolverarla con un’abbondante grattata di formaggio a scelta tra pecorino, scamorza o ricotta salata.

Servitela calda ma ricordate che è buona pure fredda il giorno dopo.

IMG_5183_Fotor

 

Consigli:

Ovviamente a vostra scelta potete variare o aggiungere alcuni ingredienti, ad esempio assieme a mozzarella e pomodoro, potete aggiungere del prosciutto cotto,oppure se preferite la versione vegetarian, delle fette di melanzana grigliata o perchè no dei peperoni sott’olio.

Ricorda, se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi seguirmi anche su Facebook clicca qui e metti “mi piace” alla mia pagina.

IMG_4960-0.JPG

Hamburger di Tonno

Questa ricetta vi può salvare la cena in ogni momento, ma addirittura può essere utilizzata come finger food ad un aperitivo in terrazza, basta rivedere la grandezza delle porzioni. Fatto ciò, questa è davvero una ricetta super facile e veloce. La potete fare per farcire il classico panino, o mangiare al piatto con un fresco contorno di insalata e pomodori o fagioli e cipollotto.

 

Ingredienti per 4 Hamburger regular:

 

  • 2 scatolette di tonno
  • 1/2 cipolla
  • un cucchiaio di capperi
  • una manciata di olive snocciolate
  • 100 gr di pan grattato
  • 1 uovo
  • 1/2 bicchiere di latte
  • 3 fette di pane raffermo
  • sale qb
  • pepe qb
  • olio Evo

 

     

Ci basta poco per realizzare questa ricetta, gli ingredienti sopra citati, un mixer, una ciotola ed una padella antiaderente. Per prima cosa sgoccioliamo il tonno, e mettiamolo nel mixer con le olive, i capperi, e mezza cipolla tagliata a piacere. Mixiamo il tutto, dopo di che aggiungiamo l’uovo e metà del pan grattato e mixiamo nuovamente. Ora trasferiamo il composto ottenuto nella ciotola e amalgamiamo il tutto aggiungendo il restante pan grattato e le tre fette di pane raffermo precedentemente bagnate nel latte e strizzate energicamente. Mescoliamo ottenendo un composto omogeneo ma appiccicoso, poi infarinandoci le mani formiamo delle polpette che una volta amalgamate, schiacceremo a classica forma di hamburger. Cuociamo nella padella scaldata con un filo d’olio, saranno pronti appena si coloreranno e saranno ben compatti.

IMG_4406

Muffins Salati

Muffin Salati

Cucinare non è difficile, certo ci vuole tempo e non sempre le
cose possono venire come ci si aspetta, ma non bisogna demoralizzarsi
e soprattutto bisogna avere un po’ di fantasia.
Questo ve lo dico, perchè la ricetta che vado a presentare oggi, è una
ricetta che può variare in moltissimi modi, diciamo che può essere
una ricetta svuota frigo, una realizzazione per i vostri apericena
con amici.
Per tanto io vi indicherò le tre varianti con cui li ho preparati io,
ma poi vi potrete sbizzarrire con qualsiasi ingrediente a vostro
piacimento.

Ingredienti per 12 muffin

Ingredienti fissi:

  • 250 gr di farina 00 (li ho fatti anche con farina di riso GlutiFree)
  • 100 ml di latte
  • 2 uova
  • 50 ml olio evo
  • 1 bustina di lievito per torte salate
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Ingredienti per variante 1:

  • 80 gr di olive verdi
  • 50 gr di pomodorini secchi sott’olio
  • 100 gr di provola
  • 3 cucchiai di grana padano grattato
  • 2 cucchiai di capperi sott’olio

Ingredienti per variante 2:

  • 100 gr di emmenthal
  • 3 cucchiai di grana padano grattato
  • 1 mortadellina di quelle piccole intere
    In alternativa prosciutto a cubetti oppure una confezione di wurstel

Ingredienti per variante 3:

  • 150 gr di taleggio o provola
  • 3 cucchiai di grana padano grattato
  • 3 salamini tagliati a cubetti

In una terrina cominciamo con lo sbattere le uova, aggiungiamo un pizzico di
sale,di pepe, il grana,il latte e successivamente la farina, mescolate per benino tutti
questi ingredienti con un frustino o un cucchiaio in legno.

Quando il tutto sarà ben amalgamato, aggiungete gli ingredienti “variabili”
in pezzettoni precedentemente sminuzzati (nella variante con la provola o l’emmenthal, potete anche tritare i formaggi anzichè farli a pezzettoni, a vostro piacimento) e girate il tutto per incorparli per bene.

Prendete gli stampi da muffin o i pirottini se non li avete,
ungeteli con un pò di burro e riempiteli per due terzi.

Infornate in forno già caldo a 180° per 20/25 minuti, o comunque finchè la superficie non sarà ben dorata.

IMG_4406