IMG_5239-1

Pesto Rosso Fresco

Vi è mai capitato di trovare monotonia nei soliti condimenti per la pasta? A me a volte sì, certo un sughetto di pomodoro fresco è quanto più facile e genuino che si possa fare, ma a volte c’è bisogno di variare dal sugo di pomodoro o il pesto genovese, e così l’altro giorno per condire i miei “Gnocchi di Ricotta” ho preparato un pesto rosso fresco.

 

 

IMG_5239-1

Ingredienti: 

  • un mazzetto di basilico
  • 250 grammi di pomodorini pachini
  • 100 grammi di mandorle e nocciole
  • una manciata di pinoli
  • 1 spicchio d’aglio (io ne metto due!!!)
  • 100 grammi di ricotta salata
  • 50 grammi di parmigiano
  • 50 grammi di pecorino
  • olio EVO
  • sale qb 

 

 

Lavate bene il basilico e asciugatelo con la carta assorbente, nel frattempo lavate e tagliate a spicchietti i pomodorini pachini.

Lasciate scolare i pomodorini e asciugare il basilico e nel frattempo dedicatevi a tostare leggermente le nocciole e le mandorle, passandole in padella per qualche minuto facendo attenzione a non bruciarle.

A questo punto prendiamo il mixer  e prepariamo il nostro pesto, iniziamo

con inserire il basilico e qualche pomodorino e poi man mano tutti gli ingredienti, allungando di tanto in tanto con olio EVO, fino a raggiungimento di un composto omogeneo e per tritato.

Io lo divido in tanti contenitori e poi lo surgelo per usarlo di volta in volta…ma è ottimo anche su bruschette calde come stuzzichino, provare per credere.

Ricorda, se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi seguirmi anche su Facebook clicca qui e metti “mi piace” alla mia pagina.

FacebookPinterestTumblrWhatsAppCondividi

3 pensieri su “Pesto Rosso Fresco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*