LadeliziaJPG

Crema di Pinoli

La mia passione per la cucina e per il cucinare,purtroppo spesso fa a pugni con il tempo libero a mia disposizione, un grande rammarico per me, perchè ai fornelli mi rilasso concedendomi una pausa dalla quotidianità. Ciò però mi permette di di trovare anche delle soluzioni veloci ogni qualvolta mi trovo a dover realizzare un piatto veloce ma anche gustoso e piacevole.

La salsa di pinoli, è un primo piatto sfizioso e velocissimo da realizzare, ed è ottimo come condimento dell’ultimo minuto. Basta davvero un niente.

 

Ingredienti:

  • 6 cucchiai di Grana Padano
  • 3 manciate di pinoli
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di pepe
  • 1 filo d’olio EVO
  • 1 filo di latte
  • Maggiorana qb

 

OmadaJPG 

Come potete notare non ho dato indicazioni precise sulla quantità di ingredienti, perchè ognuno di noi si potrà regolare a piacimento in base ai propri gusti. Infatti se si preferisce una salsa più liquida, si potrà aumentare la dose di latte o viceversa se si preferisce una salsa più consistente e grumosa si può aumentare con il formaggio e aggiungere un pò d’olio per inumidire invece del latte.

 L’importatnte è avere a disposizione un mixer, perchè il lavoro principale sarà il suo. Infatti basterà immettere il grana con i pinoli e l’aglio e frullare, poi aggiungiamo l’olio e il latte per amalgamare.

Ora aggiungiamo il sale e la maggiorana, mixiamo fino ad ottenere una crema della consistenza desiderata e il più è fatto.

La pasta consigliata per la Salsa di pinoli sono i corzetti, tipici della nostra Liguria, oppure anche le troffie o gli gnocchi vanno benissimo.

 Stasera grazie alla mia collaborazione con Vini La Delizia, potrò accompagnare i miei gnocchi con un Refosco Sass Ter proveniente dai vigneti friulani di questa prestigiosa Azienda Agricola istriana. Un vino rosso, che si sposa a meraviglia con la nostra salsa a base di formaggio stagionato, ma che andrebbe a meraviglia con un secondo di carne rossa o meglio ancora con della selvaggina. 

LadeliziaJPG

 Il piatto da me utilizzato è un piatto della Omada Design, se volete conoscerli basterà cliccare sul loro logo qui di seguito

logo-1

Ricorda, se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi seguirmi anche su Facebook clicca qui e metti “mi piace” alla mia pagina.

FacebookPinterestTumblrWhatsAppCondividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*