IMG_4847

Babaganoush

Salsa di origine Medio Orientale, che nasce dalla cucina Libanese e Turca ma che trova riscontro e sviluppo anche nella cucina Nord Africana con varianti in ogni paese. Di semplice realizzazione, simile all’Hummus ma di consistenza più grumosa, viene chiamata anche “caviale di Melanzane”. Io l’ho accompagnato alla Pita, ai Falafel e alle Carote alla Marocchina, nella mia serata Medio Orientale.

 IMG_4847

Ingredienti: 

  • 2 Melanzane grandi
  • 2 spicchi d’aglio
  • 3 cucchiai di Tahina
  • 1 il succo di un limone grande
  • 2 cucchiai d’olio Evo
  • Sale (per me Sale della Sartori)
  • Paprika (per me Paprika Sartori)
  • Prezzemolo

 

Il procedimento è semplicissimo, basta incidere le melanzane con una croce in modo da far penetrare bene il calore, avvolgerle in carta stagnola e infornare in forno già caldo per 60 minuti a temperatura massima. Questo procedimento farà modo di conferire alle nostre melanzane un sapore affumicato che è tipico del Babaganoush e assieme al gusto amarognolo della Tahina ne relegherà un gusto particolare, che assolutamente vi aggraderà.

Una volta cotte le nostre melanzane, le facciamo freddare, dopodichè ne scaveremo la polpa e getteremo la buccia. La nostra polpa una volta scolata, la aggiungeremo in una ciotola, all’aglio tritato, la tahina, il succo del limone ed un filo d’olio EVO. Con l’aiuto di una forchetta, schiacciamo la polpa e la mescoliamo assieme a tutti gli ingredienti, l’obiettivo sarà quello di ottenere un composto grumoso e cremoso. A questo punto, se ce ne sarà bisogno, aggiustate la consistenza con l’olio ed il sale. Servite in una ciotola con una spolverata di paprika e di prezzemolo fresco sopra. Provartelo, non ve ne pentirete. 

Con questa ricetta partecipo al contest di Kucina di Kiara e ER Creazioni –                                                    categoria RICETTE ETNICHE

Creazioni_in_Kucina

FacebookPinterestTumblrWhatsAppCondividi

6 pensieri su “Babaganoush

  1. Kiara says:

    Solo un piccolissimo appunto…dovresti gentilmente ripubblicare la ricette che non deve avere data antecedente quella dell’uscita del contest (5 giugno). Grazie! PS – poi mi mandi il nuovo link?

    • peperosso78 says:

      E’ buonissima Sharoon…se ti piace la cucina etnica e adori sperimentare i sapori…la devi provare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*